Homo Europeus

L'Europa, la Gran Bretagna, l'Italia, la sinistra e il futuro…

Archive for agosto 2008

My Blog Day

Posted by homoeuropeus su 31 agosto 2008

Ho deciso di partecipare al BlogDay e vi propongo quindi la mia lista di 5 blog. Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Posted in Blogmania | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | 1 Comment »

L’eredita’ di Bush alla Convention di Denver

Posted by homoeuropeus su 30 agosto 2008

Ho seguito con interesse e passione la Convention Democratica di Denver, consapevole che una parte di quello che succedera’ in Italia ed in Europa nei prossimi anni, dipende anche da come finira’ la corsa per la Casa Bianca.

Fin dal primo giorno, pero’, nonostante la straordinaria coreografia, la perfetta organizzazione dei discorsi e il loro entusiasmante messaggio, ho avuto la strana impressione che mancasse qualcosa: che la discussione non fosse approfondita abbastanza, che l’elaborazione del Partito Democratico, in vista delle prossime elezioni presidenziali, avesse ancora un grande punto interrogativo.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Our World, Sguardo futuro, Sinistra possibile | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 4 Comments »

Un vero amico

Posted by homoeuropeus su 30 agosto 2008

“Dobbiamo riscoprire quell’entusiasmo che ci ha fatto vincere tre elezioni, e questo e’ un problema enorme per noi al momento. (…) Palesemente non siamo stati capaci di comunicare per che cosa ci battiamo, e chi siamo”: lo ha detto al Guardian il Cancelliere britannico Alistair Darling, commentando le difficolta’ del Labour party sotto la guida di Gordon Brown.

E pensare che, nella geografia interna al Labour, Darling e’ un fedelissimo di Brown! Chissa’ che cosa pensano i blairites?

Posted in Go on Britain! | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Denison: «Mosca mostra i muscoli. L’Europa l’aiuterà a usare il cervello»

Posted by homoeuropeus su 29 agosto 2008

Pubblicato su Europa di oggi.

Le operazioni militari russe contro la Georgia e il riconoscimento dell’indipendenza dell’Abkazia e dell’Ossezia del sud, le (ex) province ribelli di Tiblisi, hanno fatto crescere nei giorni scorsi la paura che stia per cominciare una nuova stagione di gelo nei rapporti tra l’Occidente e la Russia. La guerra fredda è tornata, hanno sostenuto in molti. Ieri, a conferma del fatto che la situazione si sta aggravando, il ministro degli esteri francese Bernard Kouchner ha esplicitamente parlato di sanzioni europee contro la Russia. Una minaccia che viene da uno dei paesi più attenti alle “ragioni di Mosca” e che quindi suona ancora più forte e autorevole, ma che è stata immediatamente sbeffeggiata dal ministro degli esteri russo, Sergei Lavrov, che ha parlato di «immaginazione malata» degli europei, confermando l’atteggiamento spavaldo che la Federazione russa sta tenendo in questi giorni di crisi.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Articles, Our World | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Leave a Comment »

Dibattiti, gerarchie e manuale Cencelli

Posted by homoeuropeus su 28 agosto 2008

 

Poiche’ la settimana prossima andro’ alla Festa Democratica di Firenze (l’indegna erede della gloriosa Festa Nazionale dell’Unita’), ho dato un’occhiata ai dibattiti per vedere che cosa offrivano. Mi sono cosi’ reso conto che il programma delle iniziative politiche della festa e’ un po’ come il palco del Congresso del Partito Comunista Cinese: a seconda di dove uno e’ collocato si capisce che peso effettivo ha all’interno del partito e, con uno sguardo generale, ci si rende subito conto di come il partito e’ strutturato.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Il PD che vorrei | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 8 Comments »

87 medaglie d’oro

Posted by homoeuropeus su 25 agosto 2008

Leggi il seguito di questo post »

Posted in European minds | Contrassegnato da tag: , , , , | 4 Comments »

Tessera

Posted by homoeuropeus su 22 agosto 2008

Oggi mi e’ arrivata una busta, una di quelle di cartoncino un po’ rigido, con il simbolo del partito in alto a destra: c’era dentro la nuova tessera.
Lo ho capito da subito, appena ho aperto lo sportellino della cassetta delle lettere. Con trepidazione ho aperto la busta (il cognome per una volta era scritto in modo corretto!) e, pieno di gioia e stupore, mi sono messo ad ammirare quel rettangolino di plastica: mi sentivo un po’ come l’elettore nella canzone di Gaber: “Una curiosa sensazione che rassomiglia un po’ a un esame di cui non senti la paura ma una dolcissima emozione… Democrazia!

In un precedente post avevo espresso le mie perplessita’ sul tesseramento al Partito Democratico. Con questo provero’ invece a spiegare il perche’ della mia scelta.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Il PD che vorrei | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | 10 Comments »

Silvio non si smentisce mai

Posted by homoeuropeus su 21 agosto 2008

Silvio Berlusconi ha rilasciato una intervista al settimanale Tempi per fare il punto su un po’ di tutto prima della ripresa dell’attivita’ politica autunnale: con il solito tono informale e diretto Berlusconi parla della situazione politica italiana ed internazionale, di Barack Obama e di Eluana Englaro, dei risultati del suo governo e dello stato dell’opposizione, della giustizia e del suo rapporto con Umberto Bossi.

Tra le altre farneticazioni si puo’ leggere: “Grazie a Dio il mio amico Putin mi ha ascoltato. Altrimenti col cavolo che i carri armati russi si sarebbero fermati a quindici chilometri da Tbilisi. Abbiamo evitato un inutile bagno di sangue”

Puntuale e’ arrivata la smentita della Presidenza del Consiglio: “Il presidente Silvio Berlusconi non ha mai pronunciato la frase ‘grazie a Dio il mio amico Putin mi ha ascoltato…’ con quel che segue, riportata dal settimanale Tempi e ripresa da alcune agenzie di stampa. Una frase che, tra l’altro, non appartiene certo al lessico del presidente del Consiglio”

Ora lo sappiamo: quello non e’ il lessico di Berlusconi. Suvvia, una bella pacca sulle spalle e amici come prima!

Posted in L'Italia che c'e' | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | 4 Comments »

«Caos pachistano, escalation afghana»

Posted by homoeuropeus su 20 agosto 2008

Pubblicato su Europa di oggi.

«Un paese in bilico tra speranze e rischi». Così descrive la situazione del Pakistan Jason Burke, per anni corrispondente del Guardian da Islamabad e autore di So, what is al Quaeda?, un’apprezzata indagine sulla galassia del terrore. Le dimissioni del presidente Musharraf sono, secondo Burke, solo la dimostrazione che «la situazione è ormai ingovernabile» e aprono scenari di profonda incertezza tanto sul piano interno che su quello internazionale. Leggi il seguito di questo post »

Posted in Articles, Our World | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Leave a Comment »

La marcia eroica della pacifista Gill commuove Londra

Posted by homoeuropeus su 19 agosto 2008

Pubblicato su Europa di oggi.

Quando è entrata a Trafalgar Square, Gill Hicks non è riuscita a trattenere la commozione, mentre dal palco il vicesindaco di Londra Richard Barnes elogiava la sua impresa come “unica e incoraggiante, una fonte di ispirazione in momenti diffricili”. Anche il maxischermo che in questi giorni trasmette le imprese degli atleti inglesi alle Olimpiadi è stato spento, affinché la piazza potesse rendere onore al coraggio e alla umanità di questa giovane donna australiana e al suo cammino della speranza e del dialogo. Leggi il seguito di questo post »

Posted in Articles, Go on Britain!, Sguardo futuro | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , , , , | Leave a Comment »