Homo Europeus

L'Europa, la Gran Bretagna, l'Italia, la sinistra e il futuro…

Posts Tagged ‘asia’

Il liberalismo muscolare di David Cameron e la “nostra” idea di liberta’

Posted by homoeuropeus su 23 febbraio 2011

Ha destato grande interesse anche in Italia (anche tra persone progressiste e in ambienti di centrosinistra) il discorso del Primo Ministro David Cameron a Monaco lo scorso 5 febbraio. In esso il leader conservatore delineava una nuova impostazione per rapportarsi al multiculturalismo della nostra societa’, una visione basata sul superamento della tolleranza passiva che e’ stata adottata negli scorsi anni e sulla promozione un piu’ attivo approccio, definito liberalismo muscolare.

Esiste un ideologia islamica radicale -questo in sintesi il ragionamento del Primo Ministro- che nonva confusa con la religione islamica, ma che non puo’ essere neppure tollerata, o continuamente giustificata, cosi’ come bisgna smettere di essre indulgenti verso coloro che questa ideologia predicano o cercare nel disagio e nell’emarginazione delle attenuanti per coloro che la abbracciano.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Go on Britain!, Our World | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , | 3 Comments »

Liberta’ vo cercando, ch’e’ si’ cara…

Posted by homoeuropeus su 2 maggio 2009

freedomhouse

Vignetta di Ed Stein

Ha giustamente destato grande scalpore la decisione di Freedom House, che nel suo rapporto sulla liberta’ di stampa nel mondo, Freedom of the Press 2009, ha declassato l’Italia da “paese libero” a “paese parzialmente libero”.

Mi ha stupito, pero’, che il Corriere nel riportare la notizia (e nella discussione sul Mediablog di Marco Pratellesi)  attribuisse la decisione unicamente al conflitto di interessi e alla posizione dominante di Berlusconi nel controllo di media pubblici e privati. Piu’ correttamente la Repubblica ha riportato la motivazione fornita dalla sintesi della ricerca:  “l’Italia è stata retrocessa nella categoria dei Paesi parzialmente liberi, dal momento che la libertà di parola è stata limitata da nuove leggi, dai tribunali, dalle crescenti intimidazioni subite dai giornalisti da parte della criminalità organizzata e dei gruppi di estrema destra, e a causa dell’eccessiva concentrazione della proprietà dei media”. Una motivazione, come si vede, molto piu’ articolata e complessa, che getta una luce ancora piu’ fosca sullo stato della stampa nel nostro paese.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in L'Italia che c'e', Our World | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , , , , | 2 Comments »

Denison: «Mosca mostra i muscoli. L’Europa l’aiuterà a usare il cervello»

Posted by homoeuropeus su 29 agosto 2008

Pubblicato su Europa di oggi.

Le operazioni militari russe contro la Georgia e il riconoscimento dell’indipendenza dell’Abkazia e dell’Ossezia del sud, le (ex) province ribelli di Tiblisi, hanno fatto crescere nei giorni scorsi la paura che stia per cominciare una nuova stagione di gelo nei rapporti tra l’Occidente e la Russia. La guerra fredda è tornata, hanno sostenuto in molti. Ieri, a conferma del fatto che la situazione si sta aggravando, il ministro degli esteri francese Bernard Kouchner ha esplicitamente parlato di sanzioni europee contro la Russia. Una minaccia che viene da uno dei paesi più attenti alle “ragioni di Mosca” e che quindi suona ancora più forte e autorevole, ma che è stata immediatamente sbeffeggiata dal ministro degli esteri russo, Sergei Lavrov, che ha parlato di «immaginazione malata» degli europei, confermando l’atteggiamento spavaldo che la Federazione russa sta tenendo in questi giorni di crisi.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Articles, Our World | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Leave a Comment »