Homo Europeus

L'Europa, la Gran Bretagna, l'Italia, la sinistra e il futuro…

Archive for giugno 2009

Addio Ralf, attraversatore di frontiere

Posted by homoeuropeus su 18 giugno 2009

 ralf

La diversita’ e’ l’essenza dell’Europa, eppure tale diversita’ non e’ casuale, ma esiste all’interno di una sorta di universo di riferimenti condivisi. Agli europei riesce meglio capire altri europei anziche’ coloro i quali non appartengono all’Europa. Io preferisco il termine convertibilita’: c’e’ convertibilita’ in senso culturale in Europa, e forse questa e’ anche la base piu’ solida della cooperazione economica e politica. Non e’ una questione di identita’, ma di una facile trasferibilita’: cio’ che conta non e’ che le frontiere scompaiano, ma che diventi facile attraversarle. Attraversare le frontiere […] e’ stato a lungo una delle mie attivita’ regolari.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in European minds, People | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , | 2 Comments »

Le anomalie del voto europeo

Posted by homoeuropeus su 8 giugno 2009

anomalieClicca sulle immagini per vederle a dimensioni reali

In attesa di analizzare il voto europeo con maggiore attenzione, mi fermo a guardare lo schema riassuntivo dei risultati elettorali sul sito del Parlamento europeo, e mi saltano subito agli occhi due anomalie.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in European minds | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , , , | 1 Comment »

Siamo gia’ europei. E non lo sappiamo

Posted by homoeuropeus su 3 giugno 2009

bauman

Mentre la campagna per le europee volge verso il suo termine (in Svezia,  Finlandia ed Estonia hanno gia’ cominciato a votare per posta o nelle ambasciate, in Gran Bretagna e Olanda si vota domani, in Italia e nel resto del continente durante il week-end) ho avuto l’opportunita’ di intervistare uno dei maggiori intellettuali viventi, Zygmunt Bauman e di interrogarlo sul suo rapporto con la cultura e l’identita’ europea, oltre che sulle sfide che attendono il vecchio continente.

«Siamo gia’ europei. E non lo sappiamo» e’ il bel titolo che la redazione di Europa ha voluto dare all’intervista, un titolo che rispecchia fedelmente l’ottimismo e la speranza che promanano dalle cose che mi ha detto (e che io ho fedelmente riportato).

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Articles, European minds, Our World, People, Sguardo futuro | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , , , , | 3 Comments »