Homo Europeus

L'Europa, la Gran Bretagna, l'Italia, la sinistra e il futuro…

Posts Tagged ‘egitto’

Proteste e dinosauri

Posted by homoeuropeus su 12 febbraio 2011

Non e’ delle proteste di piazza Tahrir e della caduta di Hosni Mubarak che scrivero’ oggi, anche se quello che e’ successo e sta succedndo in Egitto e’ ovviamente destinato ad avere conseguenze enormi sul mondo come lo abbiamo conosciuto fino ad ora (e in questo, solo in questo, sono giustificati i paragoni con l’indimenticabile ’89).

Oggi pero’ mi voglio occupare di una diversa protesta, certamente minore (nella forma e nelle finalita’) rispetto a quella del Cairo: il movimento che si e’ sviluppato nelle settimane scorse in Gran Bretagna contro la chiusura delle biblioteche pubbliche. Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Posted in Articles, European minds, Go on Britain!, Sguardo futuro | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , | 2 Comments »

«Non si vede una exit strategy»

Posted by homoeuropeus su 13 gennaio 2009

Pubblicato su Europa di oggi.

Quando finalmente i combattimenti finiranno nella striscia di Gaza – e ieri si è giunti al diciasettesimo giorno – sarà difficile stabilire chi ha vinto: né Israele né Hamas infatti potranno dire di avere raggiunto i loro obiettivi. È quanto emerge da una ricerca di Anthony Cordesman, esperto di sicurezza internazionale del Center for Stategic and International Studies (Csis) di Washington, il quale analizza i diversi possibili scenari e sottolinea come «l’assenza di una visione strategica non possa garantire che alla fine di questa guerra ci sia una soluzione sensata». Il rischio, secondo lo studioso del Csis, è che Israele finisca con il rafforzare politicamente il suo nemico e che indebolisca tanto la presenza americana nella regione quanto le voci dei paesi arabi moderati. Leggi il seguito di questo post »

Posted in Articles, Our World | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 2 Comments »

«Attenti, in Europa c’è un nuovo antisemitismo»

Posted by homoeuropeus su 17 dicembre 2008

Publicato su Europa di oggi.

Lo scorso settembre, quando Peter Mandelson ha preso posto sugli scranni della House of Lords, un suo collega barone l’ha definito «la quintessenza del’ebraismo»: non si riferiva alle sue convinzioni religiose, né al suo cognome, ma alle sue movenze furtive, al suo carattere manipolativo, al suo atteggiamento infido, a tutti quegli elementi che per decenni ne hanno fatto “il principe delle tenebre”.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Articles, European minds, Go on Britain! | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 2 Comments »