Homo Europeus

L'Europa, la Gran Bretagna, l'Italia, la sinistra e il futuro…

GE2010: farewell Gordon.

Posted by homoeuropeus su 12 maggio 2010

Con l’uscita di Gordon Brown da Downing Street e l’ingresso di Cameron si conclude un ciclo politico, quello del New Labour e si apre una stagione completamente nuova. Come sara’ questa stagione? Difficile dirlo: certo un governo di coalizione e’ qualcosa a cui il mondo politico britannico non e’ abituato, il ritorno dei Tory a Downing Street puo’ portare nuove idee e nuove politiche, ma anche avere conseguenze pericolose per l’economia, le politiche sociali, i rapporti con l’Europa; l’ingresso dei Lib-Dem nel campo conservatore cambia radicalmente non solo il loro approccio ma anche la visione politica del Labour.

Sapranno i Tory far fronte alla difficile situazione che il paese ha di fornte a se’? Sapranno i Lib-Dem davvero influenzare le politiche della coalizione? Ma soprattutto sapra’ il Labour reinventare se stesso per essere pronto a rappresentare la vera voce dei progressisti alle prossime elezioni?

Sono tutte sfide che questo blog continuera’ a guardare con interesse.
Per oggi invece voglio solo rendere omaggio a Gordon Brown, che lascia Downing Street, e con lui ai successi di questi tredici anni di governo laburista. Come egli stesso ha detto:

Only those who have held the office of prime minister can understand the full weight of its responsibilities and its great capacity for good. I have been privileged to learn much about the very best in human nature, and a fair amount too about its frailties, including my own. Above all, it was a privilege to serve. And, yes, I loved the job, not for its prestige, its title and its ceremony, which I do not love at all. No, I loved this job for its potential, to make this country I love fairer, more tolerant, more green, more democratic, more prosperous and more just – truly a greater Britain.


Con questo post sulla nomina del nuovo governo finisce anche il tag GE2010, un tag che ha dominato questo blog nelle ultime quattro settimane, con analisi, interviste, riflessioni che spero siano state interessanti. Da un punto di vista statistico posso solo dire, per gli interessati al genere, che quest’ultima settimana ha visto un livello di visite come non se ne vedevano da 12 settimane.

2 Risposte to “GE2010: farewell Gordon.”

  1. Just want to say what a great blog you got here!
    I’ve been around for quite a lot of time, but finally decided to show my appreciation of your work!

    Thumbs up, and keep it going!

    Cheers
    Christian,Earn Free Vouchers / Cash

  2. seveinte said

    hey there and thank you for your information – I have
    definitely picked up something new from right here. I did however expertise a few
    technical points using this web site, since I experienced to reload the website
    many times previous to I could get it to load properly. I had been wondering if your web hosting is OK?
    Not that I’m complaining, but sluggish loading instances times will often affect your placement in google and
    can damage your high quality score if ads and marketing with Adwords.
    Anyway I’m adding this RSS to my email and can look out for a lot more of your respective exciting
    content. Make sure you update this again soon.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: