Homo Europeus

L'Europa, la Gran Bretagna, l'Italia, la sinistra e il futuro…

L’Italia multietnica e “Il GioLnale” di MaLio GioLdano

Posted by homoeuropeus su 15 maggio 2009

simpsons

Potrebbe sembrare una barzelletta, di quelle in cui c’e’ un cinese che non sa dire la erre, e invece e’ tutto drammaticamente vero: succede in Italia, anno 2009.

Il Presidente del Consiglio da’ la linea, dicendo che «non vuole un’Italia multietnica», e ovviamente i suoi servi sciocchi lo prendolo alla lettera.

Succede cosi’ che un oscuro redattore del Giornale scriva quello che davvero pensa dei giapponesi, «musi gialli», e che ovviamente il direttore Mario Giordano glielo faccia pubblicare senza batter ciglio (anzi chissa’ che risate si sono fatti in riunione di redazione!).

Succede anche pero’ che l’Ambasciata del Giappone in Italia protesti, chiedendo scuse ufficiali.

Alla redazione del Giornale si stanno predisponendo a rispondere.
Chissa’ come si dice “complotto della sinistra” in giapponese? O forse questa volta e’ meglio ricorrere al piu’ accettabile “fLaintendimento da paLte della stampa”, tanto quelli sono giapponesi e ci credono sicuramente!

10 Risposte to “L’Italia multietnica e “Il GioLnale” di MaLio GioLdano”

  1. marcop60 said

    Che dire, se non che certi istinti beceri si sentono in libertà visto l’esempio del primo…

  2. GS said

    Il nano ha aperto le gabbie, e le bestie ora corrono libere!

  3. Grazie per la segnalazione!
    Davvero credo, come voi, che ne vedremo delle “belle”, o meglio delle “bruttissime”, dal momento in cui il “capo” ha dato il là.
    Se continua così, rischiamo addirittura di subire un embargo di fatto da parte della comunità internazionale, di uscire dalla UE e dall’ONU!!!
    E giustamente!
    E forse queste carogne che abbiamo al governo vogliono proprio questo, così possono fare in Italia ancor più quello che vogliono.
    A soffrirne, però, saremo tutti. Se non ci svegliamo!

  4. markus said

    dopo verranno gli “soprchi negri”, i “nasi adunchi” e tutto quel bel vocabolario d’altri tempi! e tanto olio di ricino per gli oppositori!
    E il PD che fa? IL COMPLICE DI QUESTA SITUAZIONE

  5. Markus, detto da uno che non e’ molto benevolo nei confronti del PD, dei suoi tentennamenti e delle sue debolezze, mi pare proprio che questa volta sbagli!
    Il PD ha reagito in modo duro al decreto sicurezza e alle sparate di Berlusconi sulla multiculturalita’.

  6. Gico said

    @ Markus
    secondo me Franceschini questa volta e’ stato geniale, ha capito di non lasciarsi andare in polemiche su questo tema, accusando il centrodestra di strumentalizzare la tragedia dei clandestini, e addirittura ha rilanciato interrogando il governo sui TAGLI ALLA POLIZIA (a proposito di sicurezza)!!! Mossa spettacolare di Franceschini, ha schivato e affondato, era da tempo che non si vedeva uno che non cascava nel giochetto delle 3 carte che e’ sempre riuscito al vecchio Berlusconi (parlare d’altro per evitare i temi sensibili!!!)…

    P.S. tanto per capire quanto Franceschini sia migliore dei suoi predecessori, Fassino e Rutelli hanno rilasciato dichiarazioni proprio sull’opportunita’ o meno di respingere i barconi… peraltro con dichiarazioni vergognose per dei leader della sinistra.

  7. Gico said

    scusate cerco di scriverla in maniera piu’ comprensibile… dopo anni in Inghilterra adesso non scrivo bene ne’ in italiano ne’ in inglese!

    @ Markus

    Franceschini e’ stato di una lucidita’ sorprendente (dato che dai leader del centrosinistra mi aspetto sempre il peggio).

    Ha accusato il centrodestra di strumentalizzare la tragedia dei clandestini, e poi, a proposito di sicurezza, ha rilanciato interrogando il governo sui TAGLI alle forze di POLIZIA!
    Una mossa spettacolare di Franceschini, non c’e’ che dire: ha schivato il colpo avversario e affondato. Schermidore. E’ riuscito a non farsi imbrogliare dal giochetto delle 3 carte di Berlusconi (il suo forte, parlare d’altro per evitare i temi sensibili).

    Tanto per fare un confronto e capire quanto Franceschini sia migliore dei suoi predecessori, Fassino e Rutelli hanno rilasciato dichiarazioni proprio sull’opportunita’ o meno di respingere i barconi… peraltro con dichiarazioni davvero vergognose, anzi disumane, trattando di persone come fossero un cargo di merce avariata.

  8. Gico said

    scusate cerco di scriverla in maniera piu’ comprensibile… dopo anni in Inghilterra adesso non scrivo bene ne’ in italiano ne’ in inglese!

    @ Markus

    Franceschini e’ stato di una lucidita’ sorprendente (dato che dai leader del centrosinistra mi aspetto sempre il peggio).

    Dopo avere accusato il centrodestra di strumentalizzare il dramma dei clandestini, ha rilanciato interrogando il governo sui TAGLI sulla sicurezza e alle forze di POLIZIA! Una mossa spettacolare, non c’e’ che dire: ha schivato il colpo avversario e affondato. Schermidore.
    E’ riuscito ancora una volta a non farsi trascinare da Berlusconi in basse polemiche su un tema “diversivo” scelto da Berlusconi.

    Al contrario di Fassino e Rutelli, che hanno rilasciato dichiarazioni proprio sull’opportunita’ o meno di respingere i barconi… peraltro con dichiarazioni davvero vergognose, anzi disumane, parlando di persone come fossero un cargo di merce avariata.

  9. holdenC said

    ma il giornale è un giornale?

  10. […] Un articolo de “Il Giornale” che rivela il livello di asservimento e la mancanza di cultura di un certo giornalismo. […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: