Homo Europeus

L'Europa, la Gran Bretagna, l'Italia, la sinistra e il futuro…

Manchester Diary: lunedi’

Posted by homoeuropeus su 22 settembre 2008

Oggi e’ stato il giorno di Alistair Darling (la mattina) e di David Miliband (il pomeriggio): troppo freddo e tecnico il primo, distaccato e saccente il secondo. Nessuno ha riscosso quegli applausi calorosi e di supporto che ci si aspetterebbe da una platea amica.

Anche se il tentativo della stampa britannica e’ quello di riproporre a questa conferenza lo schema di quelle del decennio passato, con un labour diviso tra il primo ministro e il suo piu’ autorevole ministro (la competizione latente tra Blair e Brown  sostituita da quella tra Brown e Miliband), a me pare invece che quest’anno ci sia una impostazione diversa.
Avendo chiuso definitivamente ogni partita sulla leadership, accordandosi per lasciare ancora il povero Gordon a rosolare nel brodo della crisi finanziaria e della sfiducia crescente, tutti i ministri cercano di mostrare il massimo supporto al premier insieme alla massima lontananza.

E ci riescono molto bene!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: