Homo Europeus

L'Europa, la Gran Bretagna, l'Italia, la sinistra e il futuro…

Danni

Posted by homoeuropeus su 30 luglio 2008

“Non abbiamo potuto chiudere: ci sarebbe arrivata una valanga di richieste di danni”.

Questa, secondo la Repubblica, la motivazione addotta dall’amministratore delegato di Gardaland per giustificare il fatto che il parco divertimenti ieri e’ rimasto aperto regolarmente, nonostante l’incidente in cui ha perso la vita un giovane dipendente stagionale.

Da oggi in poi, chi porta i figli a Gardaland commette un atto immorale!

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: